ALLA SERA PARAFRASI FOSCOLO

ALLA SERA PARAFRASI FOSCOLO

ALLA SERA PARAFRASI FOSCOLO


PARAFRASI

Forse perché tu o sera sei l’immagine della morte, sei così gradita quando vieni a me. Sempre scendi gradita. sia quando ti accompagnano le nuvole estive e i venti sereni, sia quando porti dal cielo nevoso tenebre lunghe e inquietanti e tu occupi le vie segrete del mio cuore con dolcezza. Mi fai vagabondare sulle orme della morte e intanto il tempo che sto vivendo fugge e con lui vanno le preoccupazioni, per colpa delle quali il tempo si consuma con me; e mentre io osservo la tua pace, dorme lo spirito guerriero che dentro di me ruggisce.