Il mondo Greco

Il mondo Greco

Il mondo Greco


1.La civiltà minoico – micenea e da quale popoli e formata?Cosa si intende per Medioevo ellenico?

2.L’età arcaica. Atene e Sparta le forme politica e le differenze tra di loro. La costituzione di Clistere.

3.L’età classica. Motivo della disgregazione della Grecia.

4.L’età ellenistica. Quale potenza conquista la Grecia?Cosa si intende per monarchia teocratica?

5.La civiltà greca

1) La civiltà – micenea e da quale popoli e formata?Cosa si intende per Medioevo ellenico?

Tra tutti i popoli antichi la civiltà greca e quella che raggiunse colmi di splendore sia nella forza politico-economica sia nella cultura. Per lo studio della storia greca piu antica fu i due poemi omerici: Iliade e Odissea che narrano le leggende della guerra di Troia. Questi due poemi che sono dei capolavori dell’umanità portano il archeologo tedesco Schliemann a trova nelle sue scavi le rovine della citta di Troia e poi sui fondamenti di Creta e Micene.

Minoica e il nome dato alla civiltà di Creta che dopo un sviluppo fu invasa da Achei,genti indoeuropee,e andranno poi a costituire il popolo greco. Gli Achei avevano il loro centro principale a Micene deriva il nome della civiltà micenea. Se parla di civiltà minoico-micenea .Gli Achei subirono un influsso della civiltà Cretaassimilandone la cultura. Dopo questo periodo di ricchezza fu un periodo de buio il Medioevo ellenico in quale scompare del tutto la civiltà minoico-micenea e poi i diversi popoli che si fermarono in Grecia dando la sistemazione geopolitiche definitiva .

2) L’età arcaica. Atene e Sparta le forme politica e le differenze tra di loro. La costituzione di Clistere.                                               L’età  arcaica e il periodo piu antico della storia greca,va dall’800 al 500 a.C. in relativa pace avvengono 2 processi decisivi per la radenza della Grecia : la formazione della democrazia e la colonizzazione in Oriente e in Occidente. Le due città-stato piu importanti per destino dell’Grecia sonno: Atene Sparta nemiche tra di loro e diverse modelli di organizzazione dello stato.

Atene che si trova nella regione dell’Attica ,una zona molto vasta e fertile, passa de la monarchia la regime oligarchico(governati dai di pochi cittadini). Poi fu la riforma di Solone ma quello che porto fino in fondo il processo della democrazia fu  il arconte Clistene che diede al popolo il diritto a autogoverno. Divisi la popolazione dell’Attica in tre tribù, per rompere i legami dei nobili dando il potere supremo all’Ecclesia che era o assemblea popolare aperta a tutti cittadini maschi di 20 ani. La piu importante assemblea era la Bule ,composta di 50 cittadini. La costituzione di Clistene era una democrazia diretta a quale tutti i cittadini potevano partecipare tra gli stranieri,gli schiavi e le donne che erano completamente esclusi dalla vita politica.

Sparta diversa di Atene era nata dall’invasione dei dori che formano la classe dominante conservo per multo tempo il governo monarchico,affidato a 2 re poi all’oligarchia. I spartani se dedicassero all’arte della guerra. Il modello spartano era l’educazione al servizio dello stato alla vita militare .La forza della Sparta era basata sulla sua forza,solo sulle armi invece Atene era basata sul arte ,letteratura,scienza. Ma anche Atene fu uno stato militare forte ,quando Grecia fu minacciata di impero persiano Atene si allea con Sparta e riusi la vittoria finale.

3)L’età classica. Motivo della disgregazione della Grecia.

Dopo la guerra persiana, cresce la tensione tra Atene e Sparta per la forza principale della GreciaAtene visse in questo periodo una grande crescita democratica,economica e comincio a intervenire nella vita politica di altre cita vicine che non piace ai spartani e comincio una guerra di 30 ani dove Atene viene sconfitta e poi obbligata dalla Sparta di consegnare la flotta ,rinunciare ai territori esterni e abbattere i muri. Che resse impossibile la sua ripresa dopo questa sconfitta. Poi fu per Grecia la supremazia di Sparta in quale periodo conosce una grande indebolimento che solo in Atene poteva trovare una potere unita militare,economica e politica .Poi fu il periodo della citta di Tebe che domino Sparta. De tutto questo approfitto una nova potere che conquisto definitivamente la Grecia.

4) L’età ellenistica. Quale potenza conquista la Grecia?Cosa si intende per monarchia teocratica?

La nuova potere che domino la Grecia fu il regno macedone di Filippo. Aspirando alla pace dopo un lungo periodo di guerra i greci accettavano la dominazione macedone, che dopo fu sconfitta da Filippo fu dominata dal figlio Alessandro anche il Grande perché allarga i regno macedone fino alla confine con india e cosi uni l’oriente e l’occidente. Greci provo riconquista della liberta ma senza riuscita ma la sua cultura sopravisse e se difende nell’impero e nelle tute 3 regni ellenistici (Egitto,Siria e Macedonia).

5) La civiltà greca

La civiltà greca e la base della nostra cultura e rimane anche oggi un punto di riferimento,nella politica per la democrazia e liberta dell’individuo ma sopra tutto in vita spirituale e intellettuale. Dalla poesia,poemi omerici,produzione lirica e drammartugia,oratoria ,architettura e alla scienza nacque proprio dal popolo greco.