Traversando la Maremma Toscana figure retoriche

Traversando la Maremma Toscana figure retoriche

di Giosue Carducci
Figure retoriche:

Dal punto di vista metrico il componimento e` un sonetto; le quartine hanno rima ABAB, ABAB, le terzine CDC, DCD.
Enjambement tra i versi 1-2, 5-6, 7-8 11-12, 13-14.
Un’antitesi al verso 6 (sorriso e pianto, due termini di significato contrapposto).
Un’aferesi (caduta di una vocale o sillaba a inizio di parola) al verso 6 (‘l sorriso).
Chiasmo ai versi 2 (nome- agg/agg-nome).
Anafora versi 10-11
Anastrofe versi 3, 5, 7, 10
Maggioranza di vocali con suono chiaro (in particolare di “e”)
Allitterazioni: e nel v1, 14; o nel v2, d nel v3, s nel v7, 10; a-i nel v9.