TORTA DI MELE

Annunci

TORTA DI MELE

TORTA DI MELE


Ingredienti:

2 uova
3 mele golden
100 grammi di zucchero
100 grammi di burro
125 grammi di farina
lievito per dolci in polvere

Cottura: in forno a 180° per una mezzora


Prima di tutto, lavate e sbucciate le mele, poi tagliate la polpa a tocchi medi, diciamo delle dimensioni di 5 centesimi di euro, se volete spruzzateli con un liquore a vostra scelta… fate attenzione, il liquore non deve fare a pugni coi dolci…

Mettete in un recipiente sufficientemente grande per mescolarvici un impasto i 100 gr. di zucchero e i 100 gr. di burro (il burro va lasciato fuori dal frigorifero un pò prima, perchè più è morbido meglio è… in alternativa, d’inverno, lasciatelo per un pò sopra un termosifone, non prima averlo messo dentro un recipiente… altrimenti vi ungerà tutto l’impianto di riscaldamento :p).

Mescolate bene lo zucchero e il burro finché l’impasto diventa omogeneo e il burro si sia fuso p-e-r-f-e-t-t-a-m-e-n-t-e con lo zucchero (abbiate pazienza… ci vuole olio di gomito).

Ora aggiungete le due uova intere (con tutto l’albume ma senza il guscio…) e mescolate ancora bene. Fatto? Bene. Ora aggiungete piano piano la farina e mescolate, mescolate… prima di aver terminato tutta la farina, aggiungete il lievito (attenzione… se è umido fa i grumi, quindi usate un piccolo setaccio per renderlo di nuovo polveroso).

A questo punto, dovete aggiungere all’impasto la montagna di mele che avete sbucciato: non impressionatevi, le mele sembrano molto più abbondanti dell’impasto… ma fidatevi, una volta in forno le mele si sgonfiano e l’impasto cresce. Comunque voi avvolgete bene le mele attorno all’impasto mescolando, mescolando…

Il forno va portato a 180° centigradi, preparate una teglia dai bordi bassi, io per non attaccare l’impasto alla teglia uso un fondo di carta forno sagomata a forbice della misura della teglia (alla buona… mica dovete fare Giotto :p) In alternativa cospargete tutta la teglia di burro fuso con le dita.

Mettete l’impasto nella teglia e infornate tutto per una mezzora.

Quello che ne dovrebbe uscire dovrebbe essere una ciambella morbida e molto profumata, dello spessore di circa 2 cm e di un bel colore marroncino croccante (come fa il marroncino ad essere croccante? Assaggiatelo!… gnam gnam)

/ 5
Grazie per aver votato!

Privacy Policy Cookie Policy

error: Content is protected !!