SOLDATI FIGURE RETORICHE di GIUSEPPE UNGARETTI

SOLDATI FIGURE RETORICHE di GIUSEPPE UNGARETTI

SOLDATI PARAFRASI E ANALISI

 Giuseppe Ungaretti

FONTE:https://www.fareletteratura.it/2016/01/18/analisi-del-testo-e-parafrasi-girovago-ungaretti/


Parafrasi    I soldati sono come le foglie in autunno.

Figure retoriche

  • Analogia: vv. 1-2-3-4: Si sta come/ d’autunno/ sugli alberi/ le foglie.
  • Enjambements: vv. 1-2: Si sta come/ d’autunno.
  • Similitudine: vv. 1-2-3-4: Si sta come/ d’autunno/ sugli alberi/ le foglie.

Il titolo Il porto sepolto nasce da un ricordo dell’infanzia del poeta vissuta ad Alessandra d’Egitto: la notizia di un «porto sommerso» in fondo al mare dalla sabbia del deserto, di un’era anteriore alla fondazione della città e di cui si è persa la memoria. Un porto sepolto che è anche, in qualche modo, simbolo del mistero dell’esistenza. La vita, infatti, è un mistero così difficile da decodificare che, anche in mezzo alla morte e alla distruzione portata dalla guerra può nascere un’illogica vigoria, dalla quale deriva il titolo definitivo Allegria. Nonostante la maggior parte delle liriche contenute nella raccolta facciano riferimento alla guerra e alla morte, il titolo Allegria è giustificato, dunque, dal fatto che il sentimento d’allegria scaturisce nell’attimo in cui l’uomo acquisisce la consapevolezza di essere riuscito a scampare alla morte.

Il poeta “racconta” la condizione dei soldati, paragonandoli alle foglie degli alberi in autunno. Le parole-chiave della lirica sono proprio «autunno» (v. 2) e «foglie» (v.4). L’analogia nasce dalla somiglianza che s’instaura fra la fragilità delle foglie d’autunno, destinate inesorabilmente a cadere e ad essere spazzate via dal vento, e la precarietà della condizione dei soldati al fronte che, in qualsiasi momento, possono cadere a terra per un colpo di arma da fuoco. Il poeta ricorre spesso nelle sue liriche all’artificio retorico dell’analogia per sovrapporre in maniera immediata immagini che sono in apparenza molto distanti fra loro, fondendole senza ricorrere all’utilizzo di passaggi logici espliciti.

Annunci

GIUSEPPE UNGARETTI SOLDATI FIGURE RETORICHE

http://webinfo.altervista.org/giuseppe-ungaretti-soldati-figure-retoriche/

error: Content is protected !!

Privacy Policy Cookie Policy