SCUOLA RIASSUNTO NAPOLEONE

SCUOLA RIASSUNTO NAPOLEONE

SCUOLA RIASSUNTO NAPOLEONE


Napoleone nasce ad Ajaccio, in Corsica, nel 1769. Avviato alla carriera militare dal padre, studia a Parigi diventando in breve tempo sottotenente di artiglieria. Allo scoppio della Rivoluzione Francese torna in Corsica dove combatte per la Francia contro il popolo còrso che voleva l’indipendenza.
Campagna d’Italia
Tornato vittorioso a Parigi (la Corsica viene infatti annessa alla Francia) gli viene affidata la Campagna d’Italia durante la quale sconfigge Piemontesi ed Austriaci stabilendo poi la pace con il Trattato di Campoformio. 
Dopo questa eccezionale dimostrazione di capacità strategica, a Napoleone viene affidata la campagna d’Egitto per contrastare gli inglesi e la loro espansione coloniale.(in realtà viene spedito lontano dalla Francia perché il suo crescente prestigio in patria non era troppo gradito al Direttorio).Ottenute alcune vittorie ad Alessandria d’Egitto, affida il comando ad un suo sottoposto per far ritorno in Francia che, nel frattempo, si trovava nel caos più assoluto Il colpo di stato
Il 18 Brumaio (10 Novembre) abbatte il Direttorio con un colpo di stato e il 24 Dicembre, istituito il Consolato, si nomina Primo Console.
Capo dello Stato e delle Forze Armate si dimostra nuovamente abilissimo stratega politico e militare: riforma la giustizia e l’amministrazione, batte gli austriaci, impone la pace agli inglesi e firma un concordato con Pio VII per il quale la chiesa francese si metteva al servizio del regime. Nel 1804 si fa proclamare imperatore dei francesi e, l’anno dopo, anche Re d’Italia.

Battaglia di Trafalgar

Privacy Policy

Cookie Policy

error: Content is protected !!