RIASSUNTO LA LUPA DI VERGA

RIASSUNTO LA LUPA DI VERGA


LA LUPA
La “lupa” era una donna del villaggio, Pina, alta, magra, non piu’ giovane ma prosperosa, che era chiamata cosi’ perchè non era mai sazia (di uomini). Le altre donne erano impaurite da lei, e gelose: infatti persino padre Angiolino di Santa Maria di Gesù aveva perso la testa per lei. La figlia della Lupa, Maricchia, piangeva di nascosto perchè sapeva che la reputazione della madre non le avrebbe concesso di maritarsi.
Una volta la Lupa si innamorò di un giovane ex soldato, Nanni, che ora lavorava con lei nei terreni del notaio del paese; ma egli sembrava non accorgersi di lei. Una sera, mentre gli altri riposavano, la Lupa si dichiarò a Nanni, ma lui la respinse, dicendole che in realtà era interessato a sua figlia.
A ottobre, mese di raccolta delle olive, la Lupa rivide Nanni: gli propose di sposare sua figlia Maricchia, che pero’ non lo voleva come marito. La Lupa minaccio’ la figlia, poichè voleva a tutti i costi questo matrimonio. E i due si sposano.
La gnà Pina era malata, mentre Maricchia, ormai sposata, allattava i figli e lavorava nei campi come un uomo. Spesso la Lupa andava nell’aia a trovare Nanni, “tra vespero e nona”, l’ora in cui le donne perbene non vanno mai in giro. Maricchia era molto gelosa della madre, poichè aveva capito tutto della relazione tra lei ed il marito, e l’attendeva ogni sera per minacciarla. Un giorno, infatti, Maricchia si recò dal brigadiere del paese per denunciargli il fatto. La ragazza adesso amava davvero quel marito che in principio gli era stato dato a forza.
Il brigadiere mandò allora a chiamare Nanni: egli non negò le sue colpe, ma dichiarò che era stata la Lupa a tentarlo; pertanto voleva che la si cacciasse dalla casa in cui vivevano insieme. Ma la Lupa non voleva andarsene, perchè quella in fondo era anche casa sua.
Poco dopo Nanni ebbe un infarto, e dopo che la Lupa ebbe lasciato la casa lui si confessò, chiedendo il perdono a Dio. Nanni si rimise in salute, ma non riusciva a resistere alla tentazione di passare del tempo con la Lupa: minaccio’ anche di ucciderla per liberarsi della sua presenza, ma la Lupa disse al ragazzo che lui non avrebbe reistito senza di lei.
Cosi’, alla fine, Nanni prese una scure dall’olmo e la uccise.

Annunci

Privacy Policy Cookie Policy

error: Content is protected !!