Purgatorio riassunto dei primi 72 versi

Purgatorio riassunto dei primi 72 versi


  • Proemio (vv. 1-12):

    • Dante invoca l’aiuto di Calliope, musa della poesia epica, per narrare il suo viaggio attraverso il Purgatorio.
    • Il poeta si trova nell’emisfero australe, dove le stelle sono diverse da quelle visibili nell’emisfero boreale.
    • Cita le quattro stelle cardinali (Prudenza, Giustizia, Fortezza e Temperanza) che non erano mai state viste da nessuno dopo la caduta di Adamo ed Eva.

    L’alba e la spiaggia (vv. 13-33):

    • L’alba sorge e Dante contempla la bellezza del cielo australe.
    • Virgilio e Dante si ritrovano su una spiaggia illuminata dal sole.
    • Appare una figura umana che si avvicina a loro con passo grave.

    Catone Uticense (vv. 34-72):

    • La figura si rivela essere Catone Uticense, custode del Purgatorio.
    • Catone interroga Dante sulla sua identità e sul suo viaggio.
    • Virgilio spiega che Beatrice ha interceduto per Dante, ottenendo il permesso di attraversare il Purgatorio.
    • Catone accetta di farli passare, ma prima Dante deve purificarsi lavandosi il viso e cingendo i fianchi con un giunco.

    Simboli e significati:

    • Le quattro stelle cardinali rappresentano le virtù che sono necessarie per raggiungere la salvezza.
    • La spiaggia rappresenta il luogo di purificazione dove le anime si preparano ad ascendere il monte del Purgatorio.
    • Catone Uticense rappresenta la severità della giustizia divina.

    Note:

    • I primi 72 versi del Purgatorio introducono il tema principale della cantica: la purificazione dell’anima attraverso la penitenza.
    • Il tono è solenne e l’atmosfera è di attesa per l’inizio del viaggio di purificazione di Dante.

    Fonti: