PDF AMOR CONTADINO DI CARLO GOLDONI

PDF AMOR CONTADINO DI CARLO GOLDONI


Il testo è stato preparato in collaborazione con Giuseppe Bonghi, responsabile del sito “Biblioteca dei Classici Italiani” (http://www.classicitaliani.it/), e con Dario Zanotti, responsabile del sito “Libretti d’opera italiani” (http://www.librettidopera.it/).

Dall’incipit del libro:

Vasta campagna arativa, sparsa di vari fasci di grano mietuto. In lontano colline deliziose ingombrate d’alberi e vigneti con caduta d’acque, che formano un vago rivo, sopra il quale si vedono degli alberghi villerecci.

Atrio villereccio, che introduce al rustico albergo di Timone.
Stanza rustica interna dell’albergo di Timone, col focolare e foco acceso, sopra di cui vedesi la caldaia per cuocere i gnocchi; da un lato tavola per la cena, con sedie ed altri apprestamenti per la medesima.


CLICCA QUI SOTTO PER APRIRE PDF

amor contadino (0 download)

Annunci

Privacy Policy Cookie Policy

error: Content is protected !!