PARAFRASI PERCHE TARDI DI EUGENIO MONTALE

PARAFRASI PERCHE TARDI DI EUGENIO MONTALE

PARAFRASI PERCHE TARDI DI EUGENIO MONTALE

FONTE:https://www.skuolasprint.it/forum/viewtopic.php?f=8&t=73707


Perché tardi? Nel pino lo scoiattolo
batte la coda a torcia sulla scorza.
La mezzaluna scende col suo picco
nel sole che la smorza. È giorno fatto.
A un soffio il pigro fumo trasalisce,
si difende nel punto che ti chiude.
Nulla finisce, o tutto, se tu fólgore
lasci la nube.

PERCHE’ TARDI? – PARAFRASI
Perché così tardi? Ormai
nel pino lo scoiattolo
batte la coda a torcia sulla corteccia.
La mezzaluna scende nel
sole che, ormai, la smorza. E’ finito il giorno:
A un soffio il pigro fumo trasalisce,
si difende nel punto che ti chiude.
Niente finisce, e tutto finisce, nel caso in cui tu
lasci la nube.

COMMENTO
Il poeta in questa poesia rappresenta la paura, che con il passare del tempo il ricordo della donna amata scompaia per sempre e lo paragona alle forbici che potano un?acacia, che se non verrà potata in maniera corretta non riuscirà a superare l?inverno. Con queste parole Montale vuol dirci che il tempo può scancellare tutti i ricordi di una persona.


https://www.appunti.info/tag/perche-on=1569tardi-eugenio-montale-parafrasi/

Precedente LISABETTA DA MESSINA RIASSUNTO Successivo PARAFRASI POESIA PIOGGIA NEL PINETO