MARCO AURELIO

MARCO AURELIO

Marco Annio Catilo Severo – questo il vero nome dell’imperatore universalmente noto come Marco Aurelio – nacque a Roma, in una villa sul monte Celio, il 26 aprile del 121 d.C. Discendente secondo la tradizione da Numa Pompilio e dal re dei Salentini, Malemmio, di carattere serio e riservato fin dalla più tenera infanzia, non appena fu in grado di fare a meno delle nutrici venne affidato ai migliori precettori sotto la guida dei quali apprese i principi della filosofia.Il bisnonno paterno, Annio Vero, era originario della Spagna Inferiore e aveva fondato le fortune della famiglia raggiungendo le cariche di Senatore e Questore. Il nonno di Marco fu tre volte console, mentre il padre si accontentò di un fortunato matrimonio d’interesse con Domizia Lucilla, appartenente a una facoltosa famiglia proprietaria di una fabbrica di tegole. Fin dalla fanciullezza il futuro imperatore prese a vestirsi e a comportarsi come i filosofi, abituandosi a studiare avvolto nel pallio (abito proprio dei greci, mantello, cappa) e a dormire per terra. La sua educazione, che comprese pure l’uso della retorica e lo studio del diritto, si compì sotto il diretto controllo di Adriano. L’imperatore in persona lo nominò cavaliere fin da quando aveva sei anni e a otto fu fatto entrare nel collegio dei Salii. I romani, sempre attenti alle premonizioni, fanno risalire a questo periodo il primo presagio del suo futuro destino imperiale. Un giorno in cui tutti i sacerdoti avevano lanciato, secondo l’usanza, una ghirlanda ciascuno sul letto di Marte, la sua andò a posarsi sul capo del dio, come se vi fosse stata deposta, mentre quelle degli altri erano cadute qua e là.A quindici anni assunse la toga virile e si fidanzò per volere di Adriano con la figlia di Lucio Elio Cesare, a sua volta figlio adottivo dell’imperatore.Non aveva ancora raggiunto i diciotto anni che venne a mancare l’erede designato di Adriano, Lucio Cesare. Scartato per la successione diretta Marco, troppo giovane ed inesperto per poter diventare subito imperatore, il sostituto di Lucio venne individuato in Antonino Pio.

Annunci

/ 5
Grazie per aver votato!

Privacy Policy Cookie Policy

error: Content is protected !!