MAGGIOLATA PARAFRASI Giosuè Carducci

MAGGIOLATA PARAFRASI Giosuè Carducci

FONTE:https://www.milenamazzini.it/poesia.htm


PARAFRASI

Il mese di maggio sveglia gli uccellini nei nidi

così come i cuori nelle persone;

fa crescere le ortiche e sbocciare i fiori,

torna a cantare l’usignolo e i serpenti si svegliano dal letargo.

I bambini strillano felici,

gli uccelli nel cielo cantano allegri,

le donne si adornano i capelli di rose appena colte

e sembrano avere la luce del sole nei loro sguardi.

Sulle colline, nei prati e sui monti

si può ammirare un tappeto di fiori bellissimo come un ricamo ,

mentre gorgoglia e rinascono a nuova vita

l’acqua dei torrenti, la terra e il cielo.