Le cause contingenti della prima guerra mondiale

Le cause contingenti della prima guerra mondiale

Le cause contingenti della prima guerra mondiale


  1. La concorrenza tra le potenze europee per occupare nel mondo posizioni dominanti (triplice alleanza,triplice intesa,tensione tra Germania e Inghilterra,tra Germania e Francia,tra Austria e Russia);
  2. Crescita esasperata dell’ideologia nazionalistica che non diventa solo il pensiero delle classi dominanti ma lo diventa anche delle masse popolari che diventano favorevoli alla guerra nella speranza di risolvere i problemi nazionali;
  3. La corsa agli armamenti diventa un grande affare economico per le grandi industrie nazionali per cui gli industriali spingono verso la guerra;
  4. Il disfacimento dell’impero turco: volontà di autonomia delle varie nazionalità presenti nei balcani, annessione della Bosnia-Erzegovina all’Austria, volontà di espansione della Serbia,nuovo interesse commerciale del mar Mediterraneo dopo l’apertura del canale di Suez, interessi delle potenze europee (Austria e Russia in particolare) per il dominio dei balcani.
  5. Le guerre balcaniche (1912-1913) che fecero emergere la Serbia come la maggiore potenza della zona che voleva avere uno sbocco al mare; aumentano i contrasti tra Austria e Serbia (alleata della Russia)