La Santa Alleanza

La Santa Alleanza

La Santa Alleanza


Poco dopo la conclusione del congresso di Vienna, venne firmato un accordo, detto Santa Alleanza, fra Austria, Prussia e Russia.

Era un accordo politico con il quale le tre potenze che avevano sconfitto Napoleone si impegnavano ad aiutarsi reciprocamente, in uno spirito di fratellanza cristiana.

La Santa Alleanza era intesa come uno strumento per difendere le decisioni prese durante il Congresso di Vienna; significava difendere la religione cristiana dagli attacchi laici. La Santa Alleanza divenne custode inflessibile della Restaurazione, vegliò sull’Europa perché l’ordine non fosse turbato da idee rivoluzionarie; se si fosse verificato gli eserciti delle tre potenze sarebbero intervenuti.

La Santa Alleanza aveva il diritto di intervenire nelle vicende interne di un altro Stato.