Il ratto delle Sabine

Il ratto delle Sabine

Il ratto delle Sabine


Dopo la fondazione il famoso Romolo raduna gli uomini plebei, chiedendo asilo in un podere nel mezzo della vetta del Campidoglio [?]prendendo rifugio là i cittadini ..mostrando vicino la città[?]. Non ottenendo a questi diritto di connubbio, Romolo ordina un torneo ippico del sacro/divino Poseidone; Riunendosi la moltitudine, per lo più di Sabini, spinge/esorta a rapire le giovani donne che sono/erano[?] giunte (alle quali?) chiedevano un’unione coniugale. Tito Tazio il re dei Quiriti, cercando di punire con armi l’oltraggio, si accorda del dominio e della vita politica con Romolo; Tazio uccidendo a tradimento Lavinio [?] [(il genitivo assoluto)], Romolo da solo di buon grado è a capo dei Quiriti.