Il gioco dell’angelo trama

Il gioco dell’angelo trama


Trama:Nella tumultuosa Barcellona degli anni Venti, il giovane David Martín cova un sogno, inconfessabile quanto universale: diventare uno scrittore. Quando la sorte inaspettatamente gli offre l’occasione di pubblicare un suo racconto, il successo comincia infine ad arridergli. È proprio da quel momento tuttavia che la sua vita inizierà a porgli interrogativi ai quali non ha immediata risposta, esponendolo come mai prima di allora a imprevedibili azzardi e travolgenti passioni, crimini efferati e sentimenti assoluti, lungo le strade di una Barcellona ora familiare, più spesso sconosciuta e inquietante, dai cui angoli fanno capolino luoghi e personaggi che i lettori de “L’ombra del vento” hanno già imparato ad amare. Quando David si deciderà infine ad accettare la proposta di un misterioso editore – scrivere un’opera immane e rivoluzionaria, destinata a cambiare le sorti dell’umanità -, non si renderà conto che, al compimento di una simile impresa, ad attenderlo non ci saranno soltanto onore e gloria. Con uno stile scintillante, Zafón torna a indagare tra i misteri del Cimitero dei Libri Dimenticati, costruendo una storia in cui l’inesausta passione per i libri, la potenza dell’amore e la forza dell’amicizia si intrecciano ancora una volta in un connubio irresistibile.

Commento personale:Anche questo libro mi ha preso un sacco nonostante fosse diverso dal primo! Molte volte mi sono trovata a sorridere per aver ritrovato i personaggi del libro precedente ed averli visti da un’altro punto di vista…è come se li conoscessi meglio come se iniziassi ad avere una panoramica più ampia delle loro vite. Mentre nel primo libro si leggeva più la crescita del protagonista qui si legge l’angoscia e il suo lato oscuro.

Annunci

Privacy Policy Cookie Policy

error: Content is protected !!