Annunci

GIOVANNI BOCCACCIO VITA E OPERE MINORI

GIOVANNI BOCCACCIO VITA E OPERE MINORI

GIOVANNI BOCCACCIO VITA E OPERE MINORI


Vita
Nasce a Firenze o a Certaldo nel 1313 da un ricco mercante fiorentino. Dal 1327 al 1340 vive a Napoli dove gode dell’amicizia degli aristocratici e incontra Cino da Pistoia e il frate Dionigi di Borgo Sansepolcro. Tra il 1340 e 1341 rientra a Firenze dove ebbe un ruolo di rilievo in politica e nell’ambito culturale. Nel 1360 prende gli ordini sacri e si ritira a Certaldo dove muore nel 1375.

Annunci

Opere minori

Il filocolo (fatica d’amore) = Racconta la storia dell’amore contrastato tra Florio e Biancofiore.
Il filostrato = Narra dell’amore tra Troiolo e Criseida sullo sfondo della guerra di Troia (riprende “Historia destructiones Troiae). E’ un amore tragico: Troiolo, tradito, duella con Achille e viene ucciso.
Teseida = Per rinnovare l’epica sceglie un episodio della mitologia greca. Abbiamo in primo piano lo scontro tra Arcita e Palemione per Emilia e in secondo piano le gesta dell’eroe Teseo.
La commedia delle ninfe fiorentine = E’ un prosimetro che narra di come il pastore Ameto si ferma ad ascoltare il canto delle ninfe del bosco innamorandosi della ninfa Lia.
L’amorosa visione = E’ un poema di derivazione dantesca. L’autore si perde e viene accompagnato da una donna gentile ad un bel castello dove si aprono due porte: quella della virtù e l’altra dei piaceri mondani (scelta dal protagonista). Si entra in una sala affrescata “dalla storia” e uscito da qui si ritrova con l’amata Fiammetta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Privacy Policy Cookie Policy

error: Content is protected !!