FUNERE MERSIT ACERBO

FUNERE MERSIT ACERBO

DI GIOSUE CARDUCCI


Parafrasi:

Annunci

O tu = si riferisce al fratello Dante, sepolto nel cimitero di Santa Maria a Monte in Valdarno, vicino al padre.
pur ora = poco fa.
gentil…pianto = infantile voce rotta dal pianto.
romita tua porta = la porta solitaria della tua tomba.
ei…rinnovata = egli (il bambino) portando lo stesso illustre e sacro (per i poeti) nome del fratello, ne continuava l’esistenza, [perpetuandone il ricordo]; a te…tanto = a te fu tanta sofferenza (da spingerti a rifiutarla).
Ahi no! = secca correzione causata dal ricordo della felicità del bambino; pinte = variopinte di fiori; arriso…leggiadre = allietato ancora (pur) da gioiose fantasie infantili.
fredde…rive = la riva è quella di Acheronte, il fiume che scorre nel regno dei morti.
adre = latinismo – buie, tenebrose.

/ 5
Grazie per aver votato!

Privacy Policy Cookie Policy

error: Content is protected !!