CIME TEMPESTOSE EMILY BRONTE RIASSUNTO

CIME TEMPESTOSE EMILY BRONTE RIASSUNTO

FONTE:https://doc.studenti.it/scheda-libro/italiano/cime-tempestose-analisi.html

FONTE:https://www.appuntimania.com/umanistiche/letteratura-italiano/scheda-danalisi-del-romanzo-ci23.php


RIASSUNTO
La storia si apre nel 1801, quando il signor Lockwood, nuovo abitante di Thrushcross Grange, si reca a Wuthering Heights per conoscerne gli abitanti, nonché i suoi nuovi vicini. Le conversazioni non sono molto lunghe ed il padrone di casa, il signor Heathcliff, non sembra amichevole e si rivela scontroso sia con l’ospite sia con gli altri abitanti della casa, la signorina Cathy Linton, sua nuora, Hareton Earnshaw, suo nipote, Zillah e Joseph, i due domestici. Durante il tragitto verso casa il signor Lockwood si imbatte nel freddo inverno della brughiera, alimentato dal gelido vento, e per tutti i mesi invernali è costretto a rimanere a letto. La signora Ellen Dean, domestica di Thrushcross Grange, si occupa di lui e, mediante un ampio flashback, racconta al suo padrone l’intera storia di Wuthering Heights.
Il suo racconto ci porta indietro di trent’anni, nel 1771, quando il signor Earnshaw torna a casa da un viaggio a Liverpool portando con sé un orfanello di sei anni, Heathcliff. Viziato dal vecchio Earnshaw e odiato da suo figlio Hindley, fra il ragazzino e la piccola Catherine Earnshaw nasce e cresce un legame fatto di corse sfrenate nella brughiera, di complicità contro la tirannia di Hindley Earnshaw, fratello di Catherine, diventato capofamiglia dopo la morte del padre, e con l’adolescenza, anche di un germoglio d’amore.
Con la morte del vecchio signor Earnshaw, Hindley si sposa con Frances, e cambia il suo carattere ma nel frattempo Catherine si trasferisce a Thrushcross Grange per alcuni mesi, ospitata dalla ricca e rispettabile famiglia Linton, dove reprime il suo carattere selvaggio ed impara a comportarsi da vera signora, anche se solo quindicenne.
Negli anni successivi, tra il 1778 e il 1783, nasce Hareton Earnshaw, figlio di Hindley, ed avviene il matrimonio di Catherine che, spinta dall’ambizione, accetta la prima proposta di matrimonio offertale dal giovane e nobile signor Edgar Linton, e torna così ad abitare a Thrushcross Grange, insieme alla cognata Isabella Linton, sorella di Edgar; con questo avvenimento Heathcliff fugge e rimane lontano da casa per tre anni.
Intanto la signora Dean si ferma per una breve pausa, per poi riprendere il suo racconto con l’inaspettato quanto improvviso ritorno di Heathcliff. Egli si mostra molto diverso: è diventato ricco, sembra aver abbandonato le maniere rudi di un tempo ed espone il suo fisico molto più alto e robusto. Isabella, nonostante i consigli e i rimproveri di Catherine e della stessa signora Dean (aveva seguito Catherine in occasione del suo matrimonio), si innamora di lui. I due scappano insieme per qualche mese e si sposano, e Catherine, ancora innamorata di lui, inizia ad impazzire.
I due nuovi sposi vanno a vivere a Wuthering Heights, ma Isabella è vittima della crudele tirannia di Heathcliff che sembra essere impossessato da un demonio. Isabella scrive alla signora Dean una lunga lettera in cui le parla delle sue lunghe sofferenze e dei suoi patimenti. Dopo qualche giorno, Isabella ha occasione di fuggire e di abbandonare finalmente la casa coniugale in cui era prigioniera; durante la fuga, alloggia per una notte a Thrushcross Grange dove si riposa e riprende le forze necessarie al proseguimento della fuga verso il sud dell’Inghilterra.
Intanto Catherine è costretta a rimanere a letto per diversi mesi a causa della sua pazzia ed il 21 giugno, la notte in cui muore, dà alla luce la piccola Cathy Linton: con la sua nascita inizia una nuova generazione. Nello stesso anno nasce anche il piccolo Linton, figlio di Isabella ed Heathcliff. Diversi capitoli sono dedicati alla vita adolescente di Cathy, in cui si scopre una bambina educata, motivata negli studi e con un grande affetto per il padre. Dopo alcuni anni una lettera di Isabella informa il fratello della sua malattia, invitandolo ad andarla a trovare. Il ritorno di Edgar è dovuto alla morte della sorella, la quale gli affida suo figlio Linton, ormai dodicenne. Ma Heathcliff, padre naturale, obbliga i Linton a restituirgli il figlio.
Durante numerose passeggiate a cavallo ai confini dei due casati avvengono ripetuti incontri fra Cathy, Linton ed Hareton; Cathy scopre di essere la cugina di entrambi ma ben presto si innamora di Linton, attirata dalla sua gentilezza e bellezza. Poco tempo dopo i due si sposano e vanno a vivere a Wuthering Heights, con grande felicità di Heathcliff, che in tal modo progettava di impossessarsi di tutte le ricchezze dei Linton e degli Earnshaw. La debole salute dello sposo andava sempre peggiorando, come quella dello zio Linton e, a distanza di poco tempo di differenza, morirono tutti e due realizzando così il progetto di Heathcliff.
Il signor Lockwood, guarito dalla lunga influenza, riparte per lavoro ma pochi anni più tardi ritorna occasionalmente a saldare il conto dell’affitto con il signor Heathcliff. Ma la signora Dean gli riferisce della morte del padrone e così finisce per raccontargli anche l’ultimo pezzo della storia più recente, che vede protagonisti Cathy ed Hareton, i due cugini che un tempo si odiavano e si disprezzavano a vicenda. Questi due giovani, infatti, capirono che alleandosi potevano sconfiggere la tirannia di Heathcliff; egli morì ossessionato dal voler incontrare Catherine, che non aveva mai smesso di amare. Il romanzo si conclude con il felice matrimonio di Cathy ed Hareton che si trasferiscono a Thrushcross Grange.

Quasi tutto il romanzo è caratterizzato da una lunga analessi ed è ambientato tra la fine del ‘700 e l’inizio dell’800.
Il paesaggio è quello aspro della brughiera di Yorkshire (famigliare alla scrittrice poiché luoghi della sua giovinezza). Le scenografie principali sono le due ville: Wuthering Heights e Thrushcross Grange. Questi due luoghi rappresentano i due caratteri opposti del romanzo: il primo dove avvengono le più atroci scene di violenza, simbolo della passione sfrenata tra i due protagonisti; l’altro invece è il simbolo della tranquillità familiare e della civiltà.
I personaggi principali sono Heathcliff, un orfano disadattato e violento che si innamora follemente di Catherine e che, dopo il suo matrimonio e la sua morte, inizia a vendicarsi aspramente dei suoi nemici e soprattutto sui loro ultimi discendenti, Cathy ed Hareton. Heathcliff troverà pace soltanto dopo la sua morte, con cui potrà raggiungere la sua amata.
Catherine è la seconda protagonista, che ricambia l’amore di Heathcliff, ma sposa Edgar; la donna muore dando alla luce Cathy, dopo un lungo periodo di depressione e pazzia causato dai continui litigi tra Heathcliff e il marito, le persone che amava di più.
Edgar, sembra quasi un uomo cattivo che si intromette tra l’amore dei due protagonisti, ma poi si scopre che egli nutre un profondo amore nei confronti di Catherine, curandola e rimanendo accanto a lei fino al giorno della sua morte.
Il linguaggio usato è caratterizzato da una sintassi molto semplice con prevalenza di proposizioni coordinate; il lessico usato è letterario ma molte delle parole usate sono dialettali. La scrittrice usa uno stile discorsivo, molto semplice ma allo stesso tempo elegante.
L’autrice scelse per il suo romanzo due voci narranti: quella della loquace governante Ellen Dean, fin dall’inizio testimone dei drammi e della decadenza della famiglia Earnshaw, e quella del signor Lockwood, un fatuo giovanotto appena arrivato da Londra. Entrambi narrano la vicenda in prima persona, rivelando i loro giudizi personali al lettore.
Il tema portante del romanzo è sicuramente l’amore del quale abbiamo numerosi esempi all’interno della vicenda: l’amore borghese, impossibile, straziante, autodistruttivo: non si può fare a meno dell’altro ma è impossibile stare insieme. Ma sono presenti anche amori per vendetta, per convenienza e amori non corrisposti. Le famiglie Earnshaw e Linton sono un continuo susseguirsi di intrecci d’amore: la prima generazione darà vita solo a relazioni sbagliate, ma la seconda invece si mostrerà più sincera e si porterà nella giusta via.

Annunci

Privacy Policy Cookie Policy

error: Content is protected !!