CATULLO CARME 1 TRADUZIONE

CATULLO CARME 1 TRADUZIONE

CATULLO CARME 1 TRADUZIONE


cui dono lepidum novum libellum
arida modo pumice expolitum.
Corneli tibi namque tu solebas
meas esse aliquid putare nugas
iam tum cum ausus es unus Italorum 5
omne aevum tribus explicare cartis
doctis Iuppiter et laboriosis.
quare habe tibi quidquid hoc libelli
qualecumque quidem est. patroni et ergo
plus uno maneat perenne saeclo. 10


TRADUZIONE

A chi dono il nuovo piacevole libretto
appena levigato dalla ruvida pomice?
A te Cornelio: infatti eri solito ritenere
che i miei componimenti valessero qualcosa,
già allora quando osasti unico tra gli italici
svolgere la storia di un secolo, o Giove?
In tre libri dotti ed elaborati. Per questo,
accetta questo libretto, qualunque cosa sia
e per quello che è. E questo, o musa,
possa sopravvivere per un secolo.