ANALISI METRICA ALLA SERA UGO FOSCOLO

ANALISI METRICA ALLA SERA UGO FOSCOLO

ANALISI METRICA ALLA SERA UGO FOSCOLO



Analisi della metrica

Alla sera è un sonetto composto da due quartine e due terzine, le rime sono strutturate in questo modo. AB AB – CD C .

E’ presente un enjembement nei versi 4 e 5; il tono della poesia è basato principalmente sulle figure retoriche, come, negli ultimi due versi, in cui è presente l’allitterazione, che rafforza di gran lunga il senso passionale della poesia, con la forte e notata presenza della lettera R .

Temi Romantici:
Concezione positiva della morte, spirito da guerriero, esposizione dei sentimenti

Temi Neoclassici:
Concezione materialistica e atea

Figure Retoriche:
Enjambement = V: 1,2,3,5,6,7,9,10,11,12,13
Metafore = V: 1 (fatal quiete), 14 (rugge)
Perifrasi = V: 4 (nubi estive e seffiri sereni), 5 (nevoso aree…)

Intreccio romantico e neoclassico:
Per quanto riguarda il tema della morte, Foscolo nega l’ esistenza di una vita ultraterrena (visione materialistica-atea) ma allo stesso tempo il poeta non risulta spaventato da cio’, anzi risulta compiaciuto nel veder calare la sera (o la morte).

Concezione della Morte e dell Vita:
Foscolo non crede in una vita ultraterrena, ma la sera gli dà sensazioni piacevoli. La concezione della vita è tipicamente preromantica; infatti la vita è una continua lotta contro gli ostacolo (vedi V 11).