A MIA MOGLIE METRICA

Annunci

A MIA MOGLIE METRICA

Umberto Saba, A mia moglie (1911) dal Canzoniere


Annunci

METRICA
Sei strofe di lunghezza variabile per un totale di 87 versi, in larga
prevalenza settenari.
Fitto uso di varie tipologie di rime, disposte liberamente e secondo schemi
irregolari: baciate (lento: vento, vv. 3-6), inclusive (arda : riguarda, vv.
44-45), identiche (dono : dono, vv. 35-36) e pure con assonanze (scopre :
soffre, vv. 50-51).
La forma metrica di riferimento è la canzone ottocentesca.
Da notare l’uso sistematico e quasi sempre combinato di inarcature e
anastrofi (ad esempio ai vv. 53-54 “Tu sei come la pavida | coniglia”).

/ 5
Grazie per aver votato!

Annunci

Privacy Policy Cookie Policy

error: Content is protected !!